• Home /
  • Come si paga un mav?

Come si paga un mav?

Come si paga un mav?

Il mav, acronimo per pagamento “Mediante AVvviso” è un metodo di pagamento mediante bollettino con il quale si ordina alla propria banca di trasferire denaro ad un’altra banca.

Generalmente è un metodo di pagamento utilizzato dalle grandi organizzazioni (ad esempio i Consigli degli ordini professionali per il pagamento dei contributi collegiali o delle quote annue di iscrizione, oppure dagli enti pubblici).

I bollettini mav contengono già tutti i dati per il pagamento e sono identificati in maniera univoca da uno specifico codice numerico. Questi bollettini possono essere pagati in banca, in posta, dal tabaccaio, tramite conto corrente on line: sono quindi strumenti di pagamento molto comodi e sicuri. Vediamo però nello specifico come si paga un mav, in particolar modo se hai un conto corrente on line, e dove si può reperire questo bollettino.


Il bollettino mav
Il mav, diversamente da quello postale, è un bollettino contraddistinto da un codice numerico di 17 cifre, pagabile in banca, in posta, presso le tabaccherie convenzionate, oppure tramite home banking, senza alcun costo di commissione.

Il mav è già precompilato e contiene generalmente:

  • l’indicazione dell’importo da versare;
  • il codice identificativo di 17 cifre che consente di individuare il singolo bollettino in maniera univoca.
  • I dati del pagamento: i dati anagrafici (nome e cognome) del debitore, la data di scadenza entro la quale fare il versamento, la causale del pagamento.

Pagando tramite pagasubito.it ricordatevi di conservare la ricevuta del pagamento ceh vi arriva tramite email.

Come si paga un mav?

Condividi su:

Vedi Elenco News

Paghi in pochi minuti!

Pagamento affidabile

Costa solo 3€

Image description